Massimo Marciano

«Al contrario dei personalismi a cui molti altri ci hanno abituato e che stanno caratterizzando anche questa loro campagna elettorale, Sinistra Ecologia Libertà riporta l’attenzione sulla squadra, sul territorio e sui bisogni delle persone. La scelta del nostro partito di candidare alla Camera e al Senato una squadra di persone dei Castelli Romani è indice dell’attenzione che Sel intende dedicare alle nostre città e a un territorio chiave, posto com’è a ridosso dell’ingombrante presenza della Capitale. La nostra è una squadra che intende portare alcuni qualificati rappresentanti del nostro territorio in Parlamento e che, dopo le elezioni, vedrà continuare a lavorare a stretto contatto con gli eletti anche tutti gli altri. Un motivo di fiducia in più, da parte degli elettori dei Castelli Romani, per scegliere Sinistra Ecologia Libertà alla Camera e al Senato. E ovviamente anche alle regionali, per le quali si voterà in contemporanea con le politiche».

Lo afferma Massimo Marciano, candidato alla Camera dei Deputati per Sinistra Ecologia Libertà e coordinatore politico comunale di Frascati del partito.

Oltre a Marciano, per la Camera sono presenti nella lista di Sel anche Ileana Piazzoni di Genzano, Filiberto Zaratti di Rocca Priora, Claudio Fiorani di Albano e Azzurra Marinelli di Nemi; per il Senato sono inoltre candidati con Sel Carmen Zorani di Rocca Priora, Anna Parisi di Grottaferrata, Fabrizio Profico di Ariccia e Aldo Morana di Rocca di Papa.

Prosegue Marciano: «Votare Sinistra Ecologia Libertà vuol dire dare a tutta la nostra squadra (che è stata costruita partendo dalle primarie che si sono svolte il 30 dicembre scorso e non è frutto, come invece hanno fatto altri, di decisioni verticistiche) maggior forza per far contare il nostro territorio. Una politica che pensi al rafforzamento dei servizi pubblici fondamentali, come la sanità e la scuola, alla tutela dell’ambiente e delle falde idriche, al potenziamento dei collegamenti ferroviari, tanto per citare alcuni dei tanti temi, è necessaria per i Castelli Romani. Con il sostegno dei nostri concittadini, Sinistra Ecologia Libertà si propone di rappresentare con la sua squadra in maniera forte e autorevole il territorio dei Castelli Romani e le sue peculiarità nel Parlamento che andremo ad eleggere il 24 e il 25 febbraio prossimi. Senza contare, inoltre, l’impegno sui temi generali della tutela dei diritti sociali e del lavoro, fortemente aggrediti negli ultimi anni grazie anche all’assenza di un forte partito di sinistra in Parlamento, che con Sel intendiamo riportare alla Camera e al Senato».

Massimo Marciano, 50 anni il prossimo giugno, vive a Frascati, dove è stato impegnato negli organi collegiali del Liceo classico “Cicerone”, nel 37° Distretto scolastico e nell’associazionismo culturale. Giornalista professionista freelance, è laureato in Scienze Politiche con una tesi in Diritto parlamentare su “L’attività consultiva delle commissioni nel procedimento legislativo”. Ha ricoperto diversi incarichi a livello nazionale e regionale nell’Ordine e nel sindacato unitario dei giornalisti. Attualmente è membro dell’Assemblea nazionale lavoro autonomo della Federazione della stampa e Consigliere d’amministrazione dell’Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani (Inpgi), unico ente del panorama previdenziale nazionale interamente sostitutivo dell’assicurazione generale obbligatoria dell’Inps.

Attilio MercuriLa scorsa notte ci ha lasciati Attilio Mercuri al termine di una lunga malattia, affrontata fino all’ultimo con il suo tipico stile: in silenzio, con tenacia e sempre attento a ciò che accadeva nel mondo politico e sociale, pronto a dare il suo battagliero contributo non appena il suo fisico provato dalle cure gli permetteva di supportare adeguatamente l’azione di una mente sempre attiva e la generosità di un animo sempre presente ovunque ci fosse un diritto da difendere, un debole da proteggere.

Da sempre impegnato nella sua Grottaferrata per la difesa dell’ambiente e dei diritti civili, Attilio dopo una lunga militanza nella sinistra è stato uno degli artefici, nei Castelli Romani e nel Lazio, del suo rinnovamento, che ha portato alla nascita di Sinistra Ecologia e Libertà, in cui militava e per la quale è stato candidato alle recenti elezioni comunali nella sua città risultando il più votato della lista.

Non c’è stato settore della vita sociale in cui Attilio non si sia impegnato a fondo e non abbia portato il suo personale e appassionato contributo. Anche l’associazionismo l’ha visto protagonista di mille battaglie, con Legambiente e Aprile per la Sinistra. L’ultimo suo impegno nel settore è stata la fondazione della sezione di Frascati e Grottaferrata dell’Anpi, l’Associazione nazionale partigiani d’Italia, nella quale ricopriva l’incarico di segretario.

I funerali si svolgeranno domani, lunedì 6 settembre, alle 11.30 nella chiesa del Sacro Cuore a Grottaferrata.

Mercuri (secondo da sinistra) all’iniziativa dell’Anpi a Grottaferrata lo scorso 25 aprileCiao, Attilio!

La tua forza, la tua coerenza e la carica inesauribile del tuo saperti gettare a capofitto in ogni progetto in cui hai creduto, in ogni iniziativa, hanno dato molto a tutti noi che abbiamo potuto imparare molto dal tuo esempio.

Impegno, discrezione e dignità ti hanno accompagnato fino all’ultimo, anche nei momenti per te più dolorosi, che hai tenuto solo per te, non dimenticando di stimolarci e darti da fare anche solo con una telefonata, quando le forze non ti permettevano di essere presente.

Sono orgoglioso di averti conosciuto, come amico e come compagno di lotte, e so che le tue idee e il pensiero di te ci faranno da guida. Mi mancheranno la tua ironia e le tue battute, non certo la tua presenza dentro di me.

Abbraccio forte tutti i tuoi cari.

Massimo Marciano

Bad Behavior has blocked 42 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok