IdvModeratiPdLista Di TommasoFasSel

Dichiarazione congiunta delle forze politiche del centrosinistra di Frascati

 I partiti e movimenti politici del centrosinistra di Frascati esprimono il proprio dolore e la propria incredulità di fronte al terribile attentato avvenuto oggi alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi e di fronte alla morte della giovane ragazza rimasta vittima di questo gesto folle.

Sappiamo benissimo che non possiamo in alcun modo lenire con semplici parole il dolore che ha colpito la famiglia della ragazza defunta e le famiglie delle ragazze ferite da questo atto criminale, ma lo stesso vogliamo trasmettere un pensiero a chi ancora oggi resta colpito da una mano omicida che ricorda la stessa strategia che ha portato alla morte dei giudici Falcone e Borsellino, di Latorre, Mattarella e Dalla Chiesa in anni passati e mai dimenticati.

Colpire con questa violenza i giovani che rappresentano il futuro positivo di questo Paese rappresenta tutta la viltà che caratterizza questi atti criminali. Ora è il momento del ricordo, domani sarà il momento della coralità nel reagire a tanta sconcertante violenza.

Il coordinamento politico comunale di Frascati di Sinistra Ecologia Libertà – anche a nome di iscritte, iscritti e simpatizzanti – esprime preoccupazione e ferma condanna per la grave intimidazione di questa notte rivolta al Partito democratico cittadino, con il tentativo di effrazione della sede, una bandiera bruciacchiata e l’insegna distrutta. Diamo la nostra piena solidarietà agli amici e compagni del Pd di Frascati per questo gesto vigliacco e intimidatorio di cui sono stati fatti oggetto, pronti a fare la nostra parte al loro fianco per manifestare la condanna di tutti coloro che hanno a cuore la democrazia e il civile confronto politico.

Da alcuni anni assistiamo con preoccupante crescente frequenza a gesti di vero e proprio squadrismo, spesso purtroppo sminuiti da alcuni come “bravate”, che manifestano la recrudescenza di razzismo, sessismo e intolleranza nel nostro Paese. La politica, quella vera, deve stroncare immediatamente, anche nel linguaggio di alcuni alti esponenti nazionali, questi rigurgiti di un passato che è stato definitivamente cancellato dalla nostra storia grazie al patto costituzionale, da cui è nata la nostra Repubblica democratica, antifascista, pacifista e fondata sul lavoro che proprio ieri ha festeggiato il suo 65° anniversario.

La strana coincidenza della ricorrenza del 2 giugno con il vile attacco subito dagli amici e compagni del Pd di Frascati deve far riflettere, insieme alle modalità dell’accaduto.

Bad Behavior has blocked 162 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok